Caricamento Eventi
ISCRIVITI

RAZIONALE

La pandemia ha catalizzato e sta ancora catalizzando le energie e l’attenzione del sistema sanitario nazionale. La prima fase della pandemia e il lockdown generalizzato, ha avuto inevitabili impatti sulla gestione dei pazienti con altre patologie e sulle mancate diagnosi di malattie anche gravi come il cancro. Tutto ciò potrà avere conseguenze di medio-lungo periodo.

Il sistema sta affrontando ora una seconda ondata pandemica, che potrà essere gestita con migliori strumenti e maggiori conoscenze rispetto alla prima e quindi con un minore stress delle strutture ospedaliere, delle terapie intensive e sub intensive.

In questo contesto di crisi e di mobilitazione straordinaria di energie è tuttavia importante avere una strategia e un piano per ricostruire e innovare la sanità su basi nuove per garantirle maggiore resilienza, flessibilità e rispondenza ai bisogni attuali e futuri di prevenzione, cura e assistenza. La situazione, i piani, l’emergenza si presentano in maniera diversa Regione per Regione.

Con questo tavolo di lavoro  si vuole mettere a fuoco la situazione nella Regione Lazio con la prospettiva di individuare possibili progetti su cui far convergere sistema pubblico e privato.

Responsabile scientifico Americo Cicchetti

TAVOLO DI LAVORO E CONFRONTI

Partecipanti
Americo Cicchetti Professore ordinario di Organizzazione Aziendale alla Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e Direttore di ALTEMS
Alessio D’Amato Assessore Sanità e integrazione Socio-Sanitaria – Regione Lazio
Lorella Lombardozzi Dirigente Area Politica del Farmaco – Regione Lazio
Sabrina Nardi Responsabile AIL pazienti
Teresa Petrangolini Direttore Patient Advocacy Lab di ALTEMS, Università Cattolica
Francesco Ripa di Meana Presidente FIASO
Mattia Spiga Dirigente dell’Area E-Procurement, controlli e acquisti ICT – Regione Lazio
Angelo Tanese Direttore Generale ASL Roma 1

Moderatore del tavolo: Giulio Notturni Consulente della Comunicazione Assessorato alla Sanità e all’Integrazione Socio Sanitaria della Regione Lazio

Focus:

  • I modelli organizzativi della presa in carico del paziente COVID-19 seconda ondata;
  • La presa in carico della cronicità nell’era COV-SARS-2, in particolare nell’ambito della emato-oncologia;
  • La telemedicina e digitalizzazione nella gestione della crisi e nella presa in carico dei pazienti cronici;
  • I progetti di cambiamento nella Regione Lazio;
  • Il ruolo delle partnership.

PROGRAMMA

ISCRIVITI

CON IL CONTRIBUTO NON CONDIZIONANTE DI