Caricamento Eventi
Questo evento è passato.
ISCRIVITI

Il Coordinamento Toscano delle Associazioni per la Salute Mentale si è costituito il 29 aprile 1993 e attualmente ha l’adesione di 52 associazioni di familiari e utenti, presenti in tutte le Province.

Lo scopo principale è quello di tutelare i diritti con la collaborazione delle persone con disturbi mentali e delle loro famiglie, facendosi loro portavoce, in particolare con la Regione Toscana, dove ha da sempre costanti contatti in un rapporto di stima reciproca.

Il Coordinamento Toscano è impegnato nella lotta allo stigma e nell’integrazione sociale e lavorativa e abitativa, inoltre organizza iniziative per informare e orientare positivamente l’opinione pubblica su queste tematiche. È attraverso la conoscenza, lo sperimentiamo ogni giorno, che si abbatte il pregiudizio.

L’attenzione alle problematiche della Salute Mentale da parte della Regione Toscana si è resa sempre più evidente: molto è stato fatto, ma molto ancora resta da fare. I servizi di salute mentale, già in sofferenza prima del COVID 19, devono essere adesso più che mai potenziati. Non si è mai speso quanto previsto per la salute mentale; la cura principale è il personale che deve essere qualificato e in numero sufficiente, mentre è sempre stato carente e molte volte inadeguato. Oggi più che mai è necessario potenziarlo.

Il convegno rientra tra le manifestazioni che vengono organizzate dal Coordinamento in occasione della Giornata Mondiale (10 ottobre) e Nazionale (5 dicembre) della Salute Mentale.

Il Coordinamento Toscano delle Associazioni per la Salute Mentale confida nella collaborazione degli Assessori Regionali alla Salute, alle Politiche Sociali e al Lavoro.

Questo convegno, che si ripete per il 16° anno consecutivo, vuole essere un ulteriore richiamo alle istituzioni sull’applicazione delle leggi della Regione Toscana in materia di Salute Mentale, disposizioni pienamente condivise dai familiari e dagli utenti che vorremmo vedere applicate e uniformate su tutto il territorio toscano.

PROGRAMMA

Ore 9.00
Apertura dei lavori
Gemma Del Carlo, Presidente Coordinamento Toscano delle Associazioni per la Salute Mentale

Saluti autorità
Eugenio Giani, Presidente della Regione Toscana
Simone Bezzini, Assessore al Diritto alla Salute e Sanità della Regione Toscana
Serena Spinelli, Assessore Politiche sociali, edilizia residenziale e pubblica e cooperazione internazionale della Regione Toscana

Coordina i lavori
Gemma Del Carlo

Ore 9.30
Il punto di vista delle Associazioni di familiari e utenti sulle criticità dei servizi di salute mentale aumentate a causa della pandemia del covid 19
Gemma Del Carlo, Presidente del Coordinamento Toscano delle Associazioni per la Salute Mentale
Luciana Faina, Presidente della Rete Regionale Toscana Utenti per la Salute Mentale

Ore 10.00
Eventi organizzati e proposti dal Coordinamento in occasione della Giornata mondiale 10 ottobre 2020 e nazionale 5 dicembre 2020
Chiara Piletti, Portavoce e Responsabile Eventi Coordinamento Toscano delle Associazioni per la Salute Mentale

Ore 10.10
Presentazione della ricerca su “Amministratori di Sostegno e Tutele – periodo 2014-2019”
Galileo Guidi, Vicepresidente del Coordinamento Toscano delle Associazioni per la Salute Mentale

Ore 10.30
Le Attività della Federazione Mondiale per la Salute Mentale e il Piano d’Azione globale e locale
Roberto Mezzina, Vice Presidente Federazione Mondiale della Salute Mentale Regione Europa

_

Ore 10.45
Risorse previste dal Ministero della Salute per affrontare questo periodo del Covid 19
Liliana La Sala, Direttore prevenzione delle dipendenze, doping e salute mentale – Ministero della Salute

Ore 11.00
Impatto della Pandemia COVID 19 nei Dipartimenti di Salute Mentale della Toscana
Mauro Maccari, Responsabile del Settore Organizzazione delle Cure e Percorsi di Cronicità (Regione Toscana)

Ore 11.20
Come e quando verranno effettuate le verifiche dei PTRI (Progetti Terapeutico-Riabilitativi Individualizzati) promesso dalla Regione dal 2018
Giuliano Casu, Psichiatra Responsabile Area Vasta Centro
Roberto Sarlo, Psichiatra Responsabile Area Vasta Nord Ovest
Giuliana Galli, Neuropsichiatra Infantile Responsabile Area Vasta Sud Est

Ore 11.50
Telemedicina in Salute Mentale prima, durante e dopo l’epidemia Covid 19
Andrea Fagiolini, Professore ordinario presso l’Università degli studi di Siena, Direttore Clinica Psichiatrica e della scuola di specializzazione in psichiatria

Ore 12.10
Come si dà attuazione a quanto promesso dalla Regione il 16 luglio 2020 e dai decreti nazionali che prevedono fondi per la Salute Mentale

Direttori sanitari delle tre aree vaste
Emanuele Gori, Direttore Sanitario Azienda USL Toscana Centro
Luca Lavazza, Direttore Sanitario Azienda USL Toscana Nord Ovest
Simona Dei, Direttore Sanitario Azienda USL Toscana Sud Est

È stato invitato il sottosegretario di stato Ministero della Salute On. Sandra Zampa

PROGRAMMA

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

ISCRIVITI
Go to Top