Caricamento Eventi

RAZIONALE

La rete internazionale delle comunità terapeutiche democratiche INDTC, che propone il convegno, è un network che accoglie individui, comunità terapeutiche, servizi di salute mentale, associazioni e gruppi di diversi paesi del mondo, che condividono i valori della democraticità, della dialogicità nella salute mentale, nelle comunità terapeutiche e nella comunità locale.
La proposta dell’evento dal titolo “Dialogo, conflitto, Green care. Come praticare democrazia nelle comunità terapeutiche e nella società” nasce dalle riflessioni del collettivo internazionale INDTC e del consiglio direttivo italiano su questi temi. Tali riflessioni hanno portato all’organizzazione di diversi eventi negli ultimi anni, che hanno sviluppato i temi in questione. In particolare il “Meeting internazionale di Babele: La comunità terapeutica democratica nel mondo, oggi” che si è tenuto a maggio 2021. In quella occasione, dal dialogo tra i partecipanti di diversi angoli del mondo, è emerso come tema di interesse comune la difficoltà/possibilità di creare e mantenere la democrazia in sistemi e luoghi non democratici. Quest’ultimo è stato il tema del convegno di marzo 2022 “Come praticare la democrazia in luoghi e sistemi non democratici”.
In un periodo storico di grandi cambiamenti, amplificati anche dalla pandemia da Covid-19, la democrazia è un valore che non possiamo considerare scontato nei luoghi della salute mentale e nella società in generale. Molte domande ci attraversano: verso quale direzione sta procedendo la democrazia? Quali valori animano la vita nella società e nelle comunità terapeutiche e locali? Oggi come non mai, in un contesto globale dove le istituzioni appaiono irrigidite e spesso regredite e la democrazia a rischio, la cultura e i valori della comunità terapeutica democratica, le pratiche di democrazia partecipata, possono rappresentare una opportunità non solo nelle CT e nei servizi di salute mentale e psicosociali, ma anche nella comunità globale e locale. Oggi come non mai è possibile rilanciare l’importanza di termini quali democrazia, dialogicità, gruppo, partecipazione, responsabilità, gestione dei conflitti. In particolare il tema del conflitto è di importanza cruciale anche alla luce degli eventi bellici che stanno attraversando lo scenario mondiale. Il tema del dialogo nasce dalla importanza che INDTC riconosce agli approcci dialogici quali l’Open Dialogue, la Psicoanalisi Multifamiliare, la comunità terapeutica democratica, nella salute mentale e nella promozione del benessere mentale di comunità.
Infine il tema della green care è connesso al riconoscimento della cruciale importanza del rapporto tra uomo e ambiente, come è stato approfondito nel libro di recente pubblicazione a cura di INDTC “Green Care. Un contributo dalle comunità terapeutiche”.


Responsabile scientifico:
Giuseppe Cardamone – Direttore Area Salute Mentale Adulti; Direttore UFC SMA Prato, Azienda USL Toscana Centro

Iscriviti/Sign up
Scarica il programma

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

Schedule download

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

CON IL CONTRIBUTO NON CONDIZIONANTE DI

Lundbeck | World Mental Health Day
Torna in cima