E’ in atto una vera e propria rivoluzione terapeutica e tecnologica che permetterà di combattere, in alcuni casi, di eradicare o prevenire malattie ora incurabili ma che imporrà cambiamenti al sistema socio-sanitario e a tutti i sistemi ad esso connessi.

La Politica può adottare una logica puramente difensiva per limitare e contenere l’impatto dei costi delle singole innovazioni oppure sfruttare questa rivoluzione in una prospettiva strategica allargata agli aspetti umani, sociali, del lavoro, della ricerca e dello sviluppo.

 

Le foto del convegno del 2 Ottobre 2015 – Palazzo Bastogi, Firenze